Novità

Corrispettivi elettronici – Guida operativa

Corrispettivi elettronici

Requisiti di sistema:

La struttura che intende aderire alla gestione dei corrispettivi elettronici attraverso l’utilizzo di Direct Holiday deve accertarsi di rispettare i seguenti requisiti:

  • Direct Holiday aggiornato alla versione 19.06.01 o successiva
  • Registratore Telematico EPSON FP81II fiscalizzato e raggiungibile dalla rete LAN (chi non ne fosse fornito può richiedere l’acquisto a Tecnosoft o al proprio rivenditore di fiducia)

Cosa è cambiato in Direct Holiday

Emissione Ricevute Fiscali

Quanto scritto qui sotto è valido per qualsiasi punto di emissione di documento fiscale. (Fat. Veloce, Conto Passante, Check-Out, Versamento Tessera, ecc.)

Nell’emissione delle Ricevute Fiscali, sono cambiate le seguenti cose:

  • Nell’anteprima di stampa della ricevuta non viene più visualizzata la scritta “Ricevuta Fiscale (numero)” ma “Documento di Cortesia”;
  • Una volta premuto il pulsante Stampa Documento nell’anteprima, viene stampato il vecchio documento sulla stampante A4 e viene inviata la stampa al Registratore Telematico del Documento Commerciale (da dare al cliente) e successivamente una copia (Documento Gestionale, duplicato per l’operatore che emette il documento):
    1. Se la stampa sul Registratore Telematico va a buon fine, il sistema considera Stampa Corretta= SI e ne conferma l’emissione;
    2. Se la stampa sul Registratore Telematico fallisce, viene inviato un comando di annullo (VOID ALL) quindi la stampa viene annullata (N.B. lo scontrino esce ma riporta in basso il totale documento a ZERO, quindi è da ritenere nullo);
  • Numerazione Documento: lo scontrino (o Documento Commerciale) riporta il numero nel formato ZZZZ-NNNN, dove ZZZZ è il numero progressivo della chiusura di appartenenza e NNNN è il progressivo giornaliero. Lo stesso viene memorizzato nel documento in Direct Holiday e sarà poi visibile in “Distinta Documenti Emessi” (ad es. se in coda allo scontrino trovo DOCUMENTO N. 0042-0081, in “Distinta Documenti Emessi” troverò 420081).

Check-Out Direct Holiday

Nel Check-Out è cambiata la modalità in cui viene gestito il corretta/errata.

In fase di emissione di documenti multipli (Extra Separati o Conti Arrangiamenti Separati) da check-out, Direct Holiday chiede il corretta/errata per singolo documento (ad es. se imposto “Extra Separati” e valorizzo come corretto il primo documento ed errato il secondo, posso ripetere la stampa solo di quest’ultimo).

Chiusura Giornaliera Registratore Telematico

A fine giornata è necessario fare la chiusura giornaliera del Registratore Telematico (azzeramento), in questa fase Direct Holiday azzera i progressivi dei registri fiscali collegati al Registratore per ripartire dal numero 1.

E’ possibile effettuare la chiusura giornaliera del Registratore Telematico:

  • durante la chiusura giornaliera di Direct Holiday: troverete un nuovo pulsante”Chiusura Registratore Telematico” oppure
  • in qualsiasi momento usando l’apposito menu: Contabilità> Chiusura Registratore Telematico.

A partire dalla versione 19.07.09,  all’apertura del programma, Direct Holiday effettua un controllo su data e ora dell’ultimo comando di azzeramento inviato al Registratore Telematico. Nel caso in cui l’ultimo azzeramento risalga a più di 24 ore prima, verrà visualizzato un messaggio all’operatore.

Ricevuta Fiscale Negativa

La Ricevuta Fiscale Negativa può essere emessa a storno totale del documento o a storno parziale (a partire dalla versione 19.08.01). Se il documento originale è stato prodotto dal registratore telematico in uso e lo storno viene effettuato totale, Direct Holiday invia al Registratore telematico il comando che emette l’annullo del precedente documento. In caso di storno parziale o documento originale non emesso dal Registratore Telematico in uso, viene emesso un documento di Reso.

Riemissione Documento Fiscale del Giorno

Quando si riemette una ricevuta del giorno, Direct Holiday invia prima il comando di annullo (VOID) del vecchio documento e successivamente stampa il nuovo documento. A differenza di prima, viene creato il movimento di annullo in “Distinta Documenti Emessi”. E’ possibile riemettere una ricevuta con una nuova ricevuta e una fattura con una nuova fattura. Nel caso in cui si necessiti di cambiare il tipo di documento, utilizzare la funzione di Ripristino del Documento Fiscale del Giorno, quindi procedere con una nuova emissione.

Ripristino Documento Fiscale del Giorno

  • Quando si ripristina un documento (rimettendo un cliente in casa), Direct Holiday invia il comando di annullo (VOID) del vecchio documento. A differenza di prima, viene creato nella “Distinta Documenti Emessi” un movimento di annullo.

Sconti / Detrazioni

Per poter stampare un Documento Commerciale sul Registratore Telematico è necessario che il saldo per singola aliquota (nel documento) sia positivo,

    1. Esempio Detrazione Acconto: non è possibile stampare un documento con una restituzione acconto di -100 euro al 22% e un ammontare di addebiti di 200 euro al 10% perché il saldo dell’aliquota al 22% sarebbe -100;
    2. Esempio Sconto: non è possibile stampare un documento con un ammontare di addebiti di 120 euro al 22% e uno sconto di 20 euro al 10% perché il saldo dell’aliquota al 10% sarebbe -20.

Postazioni di lavoro

Nella maschera delle postazioni di lavoro, va impostato un Registratore Telematico per ogni struttura:

  • Il codice del Registratore Telematico è composto da EPS- + Codice Struttura (ES. EPS-H per la struttura principale);
  • L’IP e la Porta sono memorizzati nell’anagrafica dei Registratore Telematico (Definizione Stampanti Fiscali).

Registri Fiscali

  • I vecchi registri fiscali Ricevuta rimangono nel sistema ma non vengono più utilizzati;
  • In automatico viene creato un nuovo Registro Fiscale Ricevuta (associato al Registratore Telematico e alla struttura).

Utility / Test di Comunicazione

Accedendo al menu Contabilità, Utility Registratore Telematico è possibile accedere a una serie di utility:

    • Data e ora dell’ultimo comando di azzeramento inviato al Registratore Telematico (dalla versione 19.07.09)
    • Test Comunicazione: verifica che ci sia comunicazione tra il computer in uso e il Registratore Telematico
    • Documento Gestionale di Test: stampa un documento non fiscale di prova.
    • Lettura Giornaliera(Report X): stampa un Rapporto Finanziario contenente gli importi emessi dal registratore telematico dopo l’ultimo azzeramento.
    • Azzeramento Giornaliero (Report Z): esegue la chiusura/azzeramento del registratore telematico.
    • Ristampa Ultimo Documento: esegue la ristampa del duplicato dell’ultimo documento emesso.
    • Ristampa Documenti del… (data): esegue la ristampa di tutti i documenti emessi nel giorno specificato. N.B. L’operazione non potrà essere interrotta.
    • Ristampa Documenti dal… al… : esegue la ristampa dei  documenti specificati (dal… al… ) e della data specificata.

Monitoraggio file Trasmessi all’Agenzia delle Entrate

A partire dalla versione 19.09.06, accedendo al menu Contabilità, Lettura File inviati AdE dal Reg. Telematico è possibile accedere a un pannello di controllo dei file inviati dal quale è possibile:

    • visualizzare per mese la situazione delle date con file inviati
    • visualizzare il contenuto del singolo file
    • scaricare sul proprio computer il file inviato
    • stampare il contenuto del singolo file

Configurazione Reparti

I reparti vengono inviati durante lo start-up e il test di configurazione. Il codice Reparto viene generato in automatico da Direct Holiday e viene memorizzato nel database.

Definizione Stampanti Fiscali

Nella maschera delle stampanti, è stato gestito il tipo di stampante Registratore Telematico; Quando inserisco un Registratore Telematico, devo impostare un indirizzo IP, una porta e un codice.struttura.

 

FAQ

Come riportato nel paragrafo Sconti/Detrazioni, quando si emette uno scontrino il saldo di ogni singola aliquota non può essere negativo. Se non si può fare a meno di emettere un documento con il saldo di una o più aliquote negativo, procedere con l'emissione di una Fattura Elettronica (in caso di clienti individuali è possibile emettere fattura con codice fiscale).
Accertarsi che il Registratore Telematico sia acceso.

VERIFICA CONNESSIONE

Per verificare se il Registratore Telematico comunica correttamente con la rete LAN e con l'Agenzia delle Entrate, digitare sulla tastiera del Registratore Telematico la sequenza:

3333 + CHIAVE + 20

Il registratore visualizzerà i seguenti messaggi

PING GATEWAY
RESULT = OK/FAIL

PING DNS SERVER
RESULT = OK/FAIL

TEST AE SERVER
RESULT = OK/FAIL

Premere CHIAVE per tornare a STATO REGISTRAZIONE

Se il valore di RESULT dei 3 test è OK, il registratore è collegato correttamente alla rete LAN e comunica con l'Agenzia delle Entrate.

Se il valore di RESULT di PING GATEWAY è FAIL, il registratore telematico non è connesso correttamente alla RETE LAN. Contattare il proprio referente IT per verificare le connessioni e gli apparati (Per Esempio: CAVI LAN staccati o non funzionanti o SWITCH di rete spenti o non funzionanti).

Se il proprio tecnico ha bisogno di conoscere i parametri impostati nel registratore telematico, seguire le istruzioni di seguito.

LETTURA PARAMETRI

Per conoscere le impostazioni di rete del proprio registratore telematico, digitare sulla tastiera del Registratore Telematico la sequenza:

3333 + CHIAVE + 19 + SUBTOTALE

Il Registratore Telematico stamperà uno scontrino fiscale contenente le impostazioni di rete del registratore telematico.

Premere CHIAVE per tornare a STATO REGISTRAZIONE
La trasmissione avviene dopo ogni chiusura/azzeramento giornaliero e viene gestita dal Registratore Telematico. Contestualmente al tentativo di trasmissione, il Registratore Telematico stampa un "Rapporto di trasmissione" che ne riporta l'esito.
A partire dalla versione 19.09.06 di Direct Holiday, sotto il menu Contabilità è disponibile una voce Lettura file Inviati AdE da Reg Telematico.
Accedendo a questo menù, è possibile selezionare un mese e visualizzare in quali date sono stati trasmessi dati all'Agenzia delle Entrate.
Selezionando il singolo File, ne verrà visualizzato il contenuto e sarà possibile effettuare il download.
Accedendo con le proprie credenziali al portale "Fatture e Corrispettivi" sul sito dell'Agenzia delle Entrate (per ulteriori informazioni fare riferimento al proprio commercialista).
La ristampa di un Documento Commerciale è contenuta all'interno di un Documento Gestionale (non fiscale). I documenti gestionali hanno un loro progressivo indipendente che non segue quello dei documenti commerciali. Tuttavia si noti che il Documento Gestionale contiene al suo interno l'intero Documento Commerciale (comprensivo di numero).
A partire dalla versione 19.07.09, Direct Holiday effettua un controllo all'accesso del programma. Se l'ultimo comando di azzeramento risulta inviato al registratore telematico più di 24 ore prima, viene visualizzato un messaggio all'operatore.

In qualsiasi momento è possibile consultare data e ora dell'ultimo comando di chiusura inviato da Direct Holiday al Registratore Telematico accedendo al menu Utility Registratore Telematico presente alla voce Contabilità.
Le voci riportate sull'azzeramento giornaliero vanno così interpretate.

TOTALE GIORNO
E' il totale dei documenti di vendita emessi nella giornata (solo i documenti positivi)

TOTALE GIORNO RESO MERCE
In questa voce confluiscono:
- le ricevuta fiscali negative emesse a fronte di documenti emessi prima dell'avvento del Registratore telematico
- le ricevute fiscali negative parziali

TOTALE GIORNO ANNULLAMENTI
In questa voce confluiscono i documenti di annullo emessi:
-Ricevute Fiscali Negative (a storno totale) emesse per annullo di documenti già emessi con RT.
-Ricevute di Annullo emesse utilizzando il Ripristino Documenti Fiscali Del Giorno
-Ricevute di Annullo emesse utilizzando Riemissione Documento Fiscale del Giorno

Bisogna accertarsi che il registratore telematico sia connesso correttamente alla rete LAN aziendale e possa navigare in internet (ad es. una cattiva impostazione dei parametri di comunicazione del Gateway, ne impedirebbe la corretta comunicazione).
I file sono prodotti dal Registratore Telematico EPSON seguendo le specifiche dell'Agenzia delle Entrate.

QUI i documenti dell'Agenzia delle Entrate relativi ai Corrispettivi Telematici.

Chiarimenti e precisazioni per la fabbricazione di modelli di registratori telematici.

Alla pagina 3, al paragrafo Tipi dati per i corrispettivi – Totale ammontare resi dice che:

Nel campo 4.1.6 previsto nella rappresentazione tabellare del tracciato XML nel documento “Tipi dati per i corrispettivi” allegato al Provvedimento 28/10/2016, deve essere inserito il valore della base imponibile, ovvero dell’importo, seguendo le stesse indicazioni previste per il campo 4.1.4 .

Documento disponibile QUI

Ulteriori chiarimenti e precisazioni per la fabbricazione di modelli di registratori telematici.

Del 09/05/2017, alla pagina 1, al punto 3 viene chiarito che:

Nel tracciato “tipi dati per i corrispettivi” il campo 4.1.4 deve essere valorizzato con i dati riferiti alle sole vendite, senza sottrarre a tale importo l’ammontare di resi e annulli (che vanno inseriti, al netto dell’IVA, rispettivamente nei punti 4.1.6 e 4.1.7); il campo 1.3.3.2 deve contenere l’imposta IVA relativa agli imponibili al netto dei resi e degli annulli (pertanto, può essere possibile anche un valore negativo).

Documento disponibile QUI

Ulteriore precisazione per la fabbricazione di modelli di registratori telematici

Del 25/05/2019, alla pagina 1, al punto 1 viene ulteriormente chiarito che:

Nel tracciato “tipi dati per i corrispettivi” il campo 4.1.4 deve essere valorizzato con i dati riferiti alle sole vendite, comprendendo, oltre ai corrispettivi per i quali è stato effettuato un pagamento (in contanti o elettronico), anche i corrispettivi “non riscossi” e quelli per i quali il pagamento è stato effettuato mediante ticket restaurant.

Documento disponibile QUI

In sintesi...

In termini pratici, se in un giorno emetto una ricevuta fiscale di eur 110 (100 di imponibile + 10 di imposta) e successivamente emetto una Rifevuta Fiscale Negativa di eur -55 (50 di imponibile e 5 di imposta) nel file avrò la situazione seguente:

Aliquota 10.00 (campo 4.1.1.1)
Imposta 5 (campo 4.1.1.2)

Ammontare 100 (campo 4.1.4)
TotaleAmmontareAnnulli 50 (campo 4.1.7)

Il modello FP81II di Epson lavora con rotoli OMOLOGATI da 80mm di larghezza. I più comuni in commercio sono da 80mm x 80mt. E' possibile reperire i rotoli omologati presso il proprio fornitore di cancelleria.
In caso di emissione di Ricevute Fiscali a sospeso e registrazione dei corrispettivi nella colonna apposita del Registro dei Corrispettivi, è utile sapere che con l'installazione del Registratore Telematico si può continuare ad utilizzare questo metodo in quanto la legge non è cambiata.
E' nostra premura avvertirvi che all'Agenzia delle Entrate vengono comunque inviati tutti i corrispettivi senza distinzione di pagamento.
Per maggiori chiarimenti, chiedete informazioni al vostro commercialista.
Consultare il proprio commercialista e valutare i seguenti scenari:
  • Emettere unicamente fatture elettroniche;
  • Continuare a emettere ricevute fiscali, facendo riferimento alla circolare 15/E e al comunicato stampa del 29/06/2019 dell'Agenzia Delle Entrate, alla Circolare e al Comunicato.
I corrispettivi elettronici vengono inviati all'Agenzia delle Entrate dopo che viene effettuata sul registratore telematico l'operazioni di chiusura/azzeramento giornaliero. Accertarsi che il personale preposto stia effettuando quotidianamente tale operazione.
Se avete acquistato il registratore telematico da Tecnosoft, contestualmente avete acquistato il servizio COVER PLUS di Epson.

Tale Servizio prevede assistenza On site per 2 anni (dal Lun. al Ven.)

Per assistenza sul Reg. Telematico è possibile contattare la Epson al num 06.60521503 - dalle 9.00 alle 18.00
Utilizzando la seguente sequenza di tasti è possibile stampare un riepilogo delle chiusure giornaliere di un dato periodo.

2222 + CHIAVE + 13

Inserire la DATA INIZIO in formato DD-MM-YY

Inserire la DATA FINE in formato DD-MM-YY

Premere il tasto CONTANTE

Il registratore telematico stamperà uno scontrino con la lista delle chiusure che interessano il periodo inserito.
Back to top